Sicilia

Hotels,Club Hotels,Alberghi,Residence,Appartamenti,Villaggi,Agriturismo,Bed and Breakfast, Beauty Farms,Relais e Chateaux, Gastronomia,Eventi,Offerte Speciali,Last minutes,Città d'Arte,benessere, Vacanze in Sicilia e alle Isole Eolie

taormina

BOOKING ON LINE SICILIA
Vacanze al mare in Sicilia, i ...nostri hotel, villaggi, residence, appartamenti, agriturismi, b&b,b enessere

> Offerte Speciali di Stagione
> Sicilia Offerte Speciali Estate
> Transfers

> Crociera alle isole Eolie in Caicco
> Ronik navigazione a vela Isole Eolie

CEFALU'
- Hotel Club Costa Verde - Hotel Benessere
- Pollina Resort

CINISI - TERRASINI (PA)
- Florio Park Hotel
- Club Hotel Perla del Golfo

FAVIGNANA - ISOLE EGADI (TP)
- Valtur Club Favignana

ISOLE EOLIE (ME)

LIPARI Isole Eolie
- Hotel Amarea
- Hotel Villa Enrica
- Hotel Cutimare
- Hotel Mea

MARSALA
- Futura Collection Delfino Beach Hotel

MENFI
Futura Collection Menfi Beach Resort

MESSINA
- Club Hotel Capo Peloro Resort Loc. Torre Faro
- Hotel Le Dune Beach ...Loc. Lido mortelle

RAGUSA - MARINA DI RAGUSA
- Athena Resort Kamarina
- Poggio del Sole Resort

Selinunte - Marinella di Selinunte (TP)
- Club Esse Selinunte Beach

SIRACUSA
- Futura Collection Voi Arenella Resort

TAORMINA - LETOJANNI - NAXOS (ME)
- Hotel Antares
- Hotel Ariston & Palazzo Santa Caterina
- Hotel Caesar Palace
- Hotel Olimpo & SPA - Le Terrazze
- Futura Collection Capo dei Greci Resort

TRAPANI E PROVINCIA (TP)
- Uappala Hotel Tonnara di Bonagia VALDERICE
- Futura Collection Zahira Resort - Loc.Tre Fontane, Campobello di Mazara

VULCANO Isole Eolie
- Hotel Garden

map

Prodotti Enogastronomici della Sicilia
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

prodotti

La cucina siciliana è l'espressione dell'arte culinaria sviluppata in Sicilia fin dall'antichità ed è strettamente collegata alle vicende storiche, culturali e religiose dell'isola. Già dai tempi dell'Antica Grecia in Sicilia si andava sviluppando uno stile ben preciso di abitudini culinarie che col passare dei secoli si è arricchito di nuovi sapori e di nuove pietanze, seguendo le vicissitudini storiche dell'isola mediterranea.
Complessa ed articolata, la cucina siciliana è sovente ritenuta la più ricca di specialità e la più scenografica d'Italia. Alcuni dei cibi più noti, diffusi non solo a livello regionale ma addirittura mondiale, sono la cassata siciliana, il cannolo siciliano, la granita e gli arancini. Grazie al suo clima mite, l'isola è ricca di spezie e piante aromatiche; origano, menta, rosmarino, fanno quotidianamente parte dei condimeti siculi. Il terreno fertile produce arance e limoni in grande quantità, al punto tale che la Sicilia è spesso soprannominata la terra dei limoni o la terra delle arance. Mandorle, ficodindia, pistacchio e olive sono gli altri suoi simboli culinari nei quali eccelle.

Nonostante nell'insieme il carattere alimentare di tale cucina risulti unificato, una sua caratterista è quella di avere per ciascun territorio, se pur di ridotto perimetro o di vicinanza ad un altro territorio, delle pietanze culinarie circoscritte a quella determinata area, per cui la stessa ricetta diventa quasi introvabile spostandosi in un'altra zona dell'isola. Nella maggior parte dei casi si tratta di varianti della stessa ricetta regionale, ma in alcuni casi questi cibi, come ad esempio le panelle palermitane o i muccunetti di Mazara del Vallo, hanno una preparazione e una commercializzazione rilevata solo nella loro zona di origine. Tale caratteristica alimentare ha portato spesso ad una divisione culinaria tra "Sicilia occidentale", "Sicilia centrale" e "Sicilia orientale".

Antipasti, contorni, piatti unici
ra gli antipasti o piatti unici più celebri della Sicilia vi è sicuramente la Caponata; l'Insalata di arance; la Parmigiana di melanzane e il Gateau di patate. Ma oltre ciò, vi sono numerosi altri piatti tipici di questa regione che pur essendo meno noti sono comunque spesso preparati e annoverati tra le ricette siciliane. Fomoso anche il Cibo da Strada: arancini, Pane e Panelle di ceci, Pane con la milza.

Primi piatti
Anelletti al forno, Busiati, Cavatieddi, Crispelle di riso uso Benedettini, Cuscus alla trapanese, Daiuni (o taiuni), Macco di fave, Maccheroni alla siciliana, Pasta alla Palina, Minestra con i tenerumi, Pasta con le sarde, Pasta al pesto di pistacchio, Pasta alla Norma, Pasta ca nunnata (bianchetti), Pasta ca muddica, Pasta con i tenerumi, Pasta fritta, Pesto alla trapanese, Spaghetti alla carrettiera, Spaghetti alla bottarga di tonno, Spaghetti ai ricci, Spaghetti alla siracusana

Secondi piatti
Di carne: Arrosto panato (Palermo), Bastaddi affucati (cavolfiori affogati), Coniglio "lardiato", Falsomagro, Involtini di carne, Involtini di melanzane, Polpette di finocchietto

Di pesce: Ghiotta, Involtini di pesce spada, Pesce spada alla ghiotta, Pescestocco alla Messinese, Puppetti 'i muccu (polpette di neonata), Polpette di sarde, Purpi affucati, Purpu (polpo bollito), Sarde a beccafico

Latticini e formaggi
Il Caciocavallo siciliano, formaggio diffuso in tutta la Sicilia; Il Formaggio di capra siciliana; Il Pecorino siciliano; La Provola, Il Pecorino rosso; Il Ragusano (Lu Rausanu o Cusacavaddu in siciliano); Il Cosacavaddu ibleo; La Provola dei Nebrodi; la Provola dei Monti Sicani; La Provola delle Madonie; la Vastedda della Valle del Belice.

I Dolci
La Cassata siciliana, I Cannoli Siciliani, I rollò nisseni, I Totò siciliani, La Granita, Le Paste di mandorla, La Frutta Martorana, La Giuggiulena (o Cubbaita), le Cassatedde, Salame Turco, La Cuccìa, Il Sorbetto, Il Biancomangiare, Il Buccellato (Sicilia), I Cuddureddi (o pani cu' l'ovu), La Torta Fedora, Il Gelo di mellone (gelatina di anguria), I Minne rì Sant'Àjita (cassatella di sant'Agata) o cassatella, I Muccunetti, La Petrafennula, Le Rame di Napoli, La Sfince di San Giuseppe, L'Agnello Pasquale, Le Cassatelle di Agira.

Le origini del Gelato
Il gelato ha origini siciliane, si narra infatti che qui, già ai tempi della dominazione araba, fosse in uso preparare una sostanza, molto simile al gelato, chiamata sherbet (sorbetto). Gli Arabi di Sicilia mescolavano la neve dell'Etna con della canna da zucchero e del succo di frutta e si otteneva un composto che può definirsi l'antenato del gelato artigianale.

PROVINCE della Sicilia
:: Agrigento - AG
:: Caltanissetta - CL
:: Catania - CT
:: Enna - EN
:: Messina - ME
:: Palermo - PA
:: Ragusa - RG
:: Siracusa - SR
:: Trapani - TP

Regione Sicilia
La storia della Sicilia è stata influenzata dai tanti dominatori che sono passati sul suo suolo. Grazie alla sua posizione geografica, proprio al centro del mar Mediterraneo, la Sicilia ha avuto un ruolo di una certa importanza negli eventi storici che hanno avuto come protagonisti i popoli del mare nostrum.
La Sicilia ha vissuto nella sua storia periodi nei quali assunse grande importanza nel contesto mediterraneo alternati a fasi anche di forte subalternità. Fu parte delle colonie della Magna Grecia e di Cartagine e cercò di diventare regno indipendente con Ducezio ed Euno (che si autoproclamarono re dei Siculi rispettivamente nel V e nel II secolo a.C.). Dal 405 a.C. fino alla conquista romana fu dominata dai sovrani siracusani. Dionisio I, preso il potere, regnò su tutto il territorio della Sicilia fino a Solunto estendendone l'influenza fino al golfo di Taranto e al territorio etrusco (Pyrgi, Cerveteri, isola d'Elba). Conquistata dai romani, divenne la prima provincia romana semplicemente come Sicilia.
Passata dall'impero romano ai barbari e infine ai bizantini, fu il ventitreesimo thema dell'Impero Bizantino con il nome di Sikelia. Il capoluogo non ebbe mai sede fissa: si passò da Palermo, a Taormina, a Rometta, a Siracusa. Sotto gli arabi godette di una certa autonomia, così come sotto i normanni e gli svevi.
Il dominio aragonese (seguito da quello spagnolo, austriaco, piemontese e borbonico) sancì un iniziale aumento dell'autonomia (con la creazione del Regno di Trinacria, poi Regno di Sicilia), che poi però si ridusse in un vicereame e infine ritornò ad essere il Regno di Sicilia fino al 1789. Il capoluogo fu sempre Palermo, ad eccezione di un decennio nel Quattrocento, quando la corte si stabilì a Catania.
Dalla Rivoluzione Francese all'Unità d'Italia, la corona di Sicilia fu unita a quella di Napoli nel Regno delle Due Sicilie. La Sicilia fu così divisa, come avevano secoli prima fatto per prima gli arabi, in tre reali dominii al di là del Faro: Val di Noto, Val Demone e Val di Mazara. Con l'arrivo di Giuseppe Garibaldi e l'annessione al Regno del Piemonte, la Sicilia divenne una delle regioni italiane, ottenendo lo statuto speciale nel 1946. L'avvicendarsi di molteplici civiltà ha arricchito la Sicilia di insediamenti urbani, di monumenti e di vestigia del passato che fanno della regione uno dei luoghi privilegiati dove la storia può essere rivissuta attraverso le immagini dei segni che il tempo non ha scalfito e ha tramandato sino ai nostri giorni. (Storia: Testo tratto da Wikipedia)
Arte e cultura tra sole e mare.
L’identità di una terra nata dalle onde.
Arte e cultura tra sole e mare sono l’identità di questa terra nata dalle onde?
Può succedere che ve lo chiediate dopo il primo impatto. Anzi può capitarvi. Perché non è facile cogliere il senso di quest’isola che è un continente. Ma non scoraggiatevi perché è sempre così: al primo impatto si rischia di non capire.
Non è facile capire la Sicilia.
Come una bella donna ha bisogno di un certo tipo di approccio e non si lascia conquistare facilmente. Non vi resta che lasciarvi sedurre. Esattamente come si lasciarono sedurre i primi Micenei che vennero da queste parti per acquistare ossidiana e pomice alle Eolie, quando non si conosceva altro per tagliare e levigare. E come successe ai Fenici che su queste coste crearono i loro primi empori affidati alla tutela di gente ingaggiata in ogni angolo del Mediterraneo e che convissero in pace, commerciando, con Siculi, Sicani ed Elimi.
Elimi perché? Ex limen, in latino sta per profugo, cacciato da casa. E questo dà, subito, un’idea dell’antica civiltà isolana. Chiunque fu sempre il benvenuto. Come successe ai Greci, alla ricerca di posti dove vivere in pace, ed a tanti ancora di loro. Come succede oggi ai tanti sventurati che approdano su queste coste fuggendo da miseria, guerre, carestie e prevaricazioni.
Il mare e le isole.
Gemme incastonate in un liquido zaffiro.
Lacrime laviche, piane calcaree battute dal vento, lande assolate colore del bronzo:ognuna delle isole orna il litorale siciliano come un filo di perle orna il collo di una bella donna. Sono quattordici le figlie della Sicilia, per non parlare di Mozia che a volte la bassa marea unisce alla costa di Marsala. Quattordici paradisi d’incontaminata bellezza. Alcune dal fascino africano, come le Pelagie, in provincia di Agrigento, e Pantelleria in provincia di Trapani. Altre, invece, signore incontrastate del mare e dei suoi segreti come Levanzo, Favignana e Marettimo:l’arcipelago delle Egadi nel mare di Trapani. Più a nord, in splendido isolamento, si trova Ustica, l’Isola di Circe, con la sua intatta riserva marina. Mentre nelle Eolie, in provincia di Messina, si danno convegno l’acqua e il fuoco. Qui, insomma, è ancora la natura che detta i suoi ritmi e al viaggiatore non resta che lasciarsi ammaliare dalle magiche atmosfere dei pescatori e degli agricoltori isolani, ultimi custodi di antiche tradizioni mediterranee. A voi la scelta fra le mondanità eoliane, i silenzi delle Pelagie o i profumi delle Egadi. (Arte e Cultura, Il mare e le isole: testi tratti da www.regione.sicilia.it )

Località in provincia di Agrigento:
Agrigento,Alessandria della Rocca,Aragona (AG),Bivona,Burgio,Calamonaci,Caltabellotta,Camastra,Cammarata,Campobello di Licata,Canicattì,Casteltermini,Castrofilippo,Cattolica Eraclea,Cianciana,Comitini,Favara,Grotte (AG),Joppolo Giancaxio,Lampedusa e Linosa,Licata,Lucca Sicula,Menfi (AG),Montallegro,Montevago,Naro,Palma di Montechiaro,Porto Empedocle,Racalmuto,Raffadali,Ravanusa,Realmonte,Ribera,Sambuca di Sicilia,San Biagio Platani,San Giovanni Gemini,Sant'Angelo Muxaro,Santa Elisabetta (AG),Santa Margherita di Belice,Santo Stefano Quisquina, Sciacca, Siculiana, Villafranca Sicula.

Località in provincia di Caltanissetta:
Acquaviva Platani,Bompensiere,Butera,Caltanissetta,Campofranco,Delia (CL),Gela,Marianopoli,Mazzarino,Milena (CL),Montedoro
Mussomeli,Niscemi,Resuttano,Riesi,San Cataldo (CL),Santa Caterina Villarmosa,Serradifalco,Sommatino,Sutera,
Vallelunga Pratameno,Villalba.

Località in provincia di Catania:
Aci Bonaccorsi,Aci Castello,Aci Catena,Aci Sant'Antonio,Acireale,Adrano,Belpasso,Biancavilla,Bronte (CT),Calatabiano,Caltagirone,Camporotondo Etneo,Castel di Judica,Castiglione di Sicilia,Catania,Fiumefreddo di Sicilia,Giarre, Grammichele,Gravina di Catania,Licodia Eubea,Linguaglossa,Maletto,Maniace,Mascali,Mascalucia,Mazzarrone,Militello in Val di Catania,Milo (CT),Mineo,Mirabella Imbaccari,Misterbianco,Motta Sant'Anastasia,Nicolosi,Palagonia,Paternò,Pedara,Piedimonte Etneo,Raddusa,Ragalna,Ramacca,Randazzo,Riposto,San Cono,San Giovanni la Punta,San Gregorio di Catania,San Michele di Ganzaria,San Pietro Clarenza,Sant'Agata li Battiati,Sant'Alfio (CT),Santa Maria di Licodia,Santa Venerina (CT), Scordia,Trecastagni,Tremestieri Etneo,Valverde (CT),Viagrande,Vizzini,Zafferana Etnea.

Località in provincia di Enna:
Agira,Aidone,Assoro,Barrafranca,Calascibetta,Catenanuova,Centuripe,Cerami,Enna,Gagliano Castelferrato,Leonforte,Nicosia (EN)
Nissoria,Piazza Armerina,Pietraperzia,Regalbuto,Sperlinga,Troina,Valguarnera Caropepe,Villarosa.

Località in provincia di Messina:
Acquedolci,Alcara Li Fusi,Alì (ME),Alì Terme,Antillo,Barcellona Pozzo di Gotto,Basicò,Brolo,Capizzi,Capo d'Orlando,Capri Leone
Caronia,Casalvecchio Siculo,Castel di Lucio,Castell'Umberto,Castelmola,Castroreale,Cesarò,Condrò,Falcone (ME),Ficarra
Fiumedinisi,Floresta,Fondachelli Fantina,Forza d'Agrò,Francavilla di Sicilia,Frazzanò,Furci Siculo,Furnari,Gaggi,Galati Mamertino
Gallodoro,Giardini Naxos,Gioiosa Marea,Graniti,Gualtieri Sicaminò,Itala,Leni,Letojanni,Librizzi,Limina,Lipari,Longi,Malfa,Malvagna
Mandanici,Mazzarrà Sant'Andrea,Merì,Messina,Milazzo,Militello Rosmarino,Mirto (ME),Mistretta,Mojo Alcantara,Monforte San Giorgio,Mongiuffi Melia,Montagnareale,Montalbano Elicona,Motta Camastra,Motta d'Affermo,Naso (ME),Nizza di Sicilia,Novara di Sicilia,Oliveri,Pace del Mela,Pagliara,Patti,Pettineo (ME),Piraino,Raccuja,Reitano,Roccafiorita,Roccalumera,Roccavaldina, Roccella Valdemone,Rodì Milici,Rometta,San Filippo del Mela,San Fratello,San Marco d'Alunzio,San Pier Niceto,San Piero Patti,San Salvatore di Fitalia,San Teodoro (ME),Sant'Agata di Militello,Sant'Alessio Siculo,Sant'Angelo di Brolo,Santa Domenica Vittoria,Santa Lucia del Mela,Santa Marina Salina,Santa Teresa di Riva,Santo Stefano di Camastra,Saponara,Savoca,Scaletta Zanclea,Sinagra,Spadafora,Taormina,Terme Vigliatore,Torregrotta,Torrenova,Tortorici,Tripi,Tusa,Ucria,Valdina,Venetico,Villafranca Tirrena.

Località in provincia di Palermo:
Alia,Alimena,Aliminusa,Altavilla Milicia,Altofonte,Bagheria,Balestrate,Baucina,Belmonte Mezzagno,Bisacquino,Blufi,Bolognetta,
Bompietro,Borgetto,Caccamo,Caltavuturo,Campofelice di Fitalia,Campofelice di Roccella,Campofiorito,Camporeale,Capaci,Carini
Castelbuono,Casteldaccia,Castellana Sicula,Castronovo di Sicilia,Cefalà Diana,Cefalù,Cerda,Chiusa Sclafani,Ciminna,Cinisi, Collesano,Contessa Entellina,Corleone,Ficarazzi,Gangi,Geraci Siculo,Giardinello,Giuliana,Godrano,Gratteri,Isnello,
Isola delle Femmine,Lascari,Lercara Friddi,Marineo,Mezzojuso,Misilmeri,Monreale,Montelepre,Montemaggiore Belsito,Palazzo Adriano,Palermo,Partinico,Petralia Soprana,Petralia Sottana,Piana degli Albanesi,Polizzi Generosa,Pollina,Prizzi, Roccamena,Roccapalumba,San Cipirello,San Giuseppe Jato,San Mauro Castelverde,Santa Cristina Gela,Santa Flavia,Sciara,Scillato,Sclafani Bagni,Termini Imerese,Terrasini,Torretta (PA),Trabia,Trappeto,Ustica,Valledolmo,Ventimiglia di Sicilia,Vicari,Villabate,Villafrati.

Località in provincia di Ragusa:
Acate,Chiaramonte Gulfi,Comiso,Giarratana,Ispica,Modica,Monterosso Almo,Pozzallo,Ragusa,Santa Croce Camerina,Scicli,Vittoria(RG)

Località in provincia di Siracusa:
Augusta (SR),Avola,Buccheri,Buscemi,Canicattini Bagni,Carlentini,Cassaro,Ferla,Floridia,Francofonte,Lentini,Melilli,Noto,Pachino
Palazzolo Acreide,Portopalo di Capo Passero,Priolo Gargallo,Rosolini,Siracusa,Solarino,Sortino.

Località in provincia di Trapani:
Alcamo,Buseto Palizzolo,Calatafimi-Segesta,Campobello di Mazara,Castellammare del Golfo,Castelvetrano,Custonaci,Erice,Favignana,Gibellina,Marsala (TP),Mazara del Vallo,Paceco,Pantelleria,Partanna, Petrosino,Poggioreale,Salaparuta,Salemi,San Vito Lo Capo,Santa Ninfa,Trapani,Valderice,Vita (TP).

   
 
logoserapea Serapea viaggi Tel +39(0)771 77 16 32  Mail to: serapea facebook