Tour Belgio-Olanda dal 28 luglio al 4 agosto 2018
volo diretto da Roma

Buges
offerte speciali di stagione | tours e viaggi in compagnia | condizioni generali | homepage catalogo on line

Tour Belgio-Olanda
dal 28 Luglio al 4 agosto 2018

Viaggio di 8 giorni/ 7 notti: Aereo "volo diretto senza scalo” da Roma + Trasferimenti in Pullman

Quota di partecipazione € 1.340 in camera doppia o matrimoniale
SUPPLEMENTO SINGOLA € 360

Operativo Voli:
Roma>Bruxelles  SN 3188 T 28Jul    FCO/BRU 0635
Bruxelles<Roma  SN 3181 S 04Aug  BRU/FCO 1500

Itinerario: Anversa, Amsterdam, La Grande Diga, Volendam e Marken, Utrecht, Delft, Gand, Bruges, Namur, Bruxelles

grote canale mulini utrecht delft gand bruxelles

PROGRAMMA

1° Giorno 28 luglio: ROMA - BRUXELLES - ANVERSA - AMSTERDAM
Incontro alle 4,00 in aeroporto a Fiumicino e imbarco sul volo per Bruxelles.
Arrivo a Bruxelles e partenza per Anversa, una città che conobbe la sua età dell’oro tra XVI e XVII sec., al decadere della potenza di Bruges. Incontro con la guida locale ed inizio della visita guidata.
Passeggiata nel cuore medievale: il Castello Steen, del XIII sec., la magnifica Grote Markt, dominata dal Municipio rinascimentale eretto nel 1561 – il più significativo ricordo del Secolo d’Oro - e dalle Case delle Corporazioni. La visita prosegue con la Cattedrale di Nostra-Signora, che dal 1352 innalza al cielo il più alto campanile gotico fiammeggiante del Belgio. Le sette navate racchiudono dipinti, sculture, vetrate cinquecentesche, nonché alcune celebri tele di Rubens. Vi si troveranno anche otto monumentali pale d’altare normalmente al Museo delle Belle Arti (ancora chiuso per grandi lavori di risistemazione almeno fino al 2018).
Visita alla Casa di Rubens, affacciata su un giardino rinascimentale, che il Maestro ornò nelle più fastose forme del barocco fiammingo e abitò fino alla morte; vi sono custoditi dieci capolavori del grande pittore.
Prima di partire si attraverserà il Quartiere Liberty di Cogels-Osylei, la zona residenziale dell’alta borghesia cittadina all’inizio del ‘900. Qui si trovano alcune splendide dimore Art Nouveau, firmate da grandi architetti. Pranzo libero. Proseguimento per l'hotel ad Amsterdam Cena e pernottamento.

2° Giorno 29 luglio: AMSTERDAM
Amsterdam, capitale dei Paesi Bassi. La città, situata all'estremità meridionale del lago d’Jissel, sorge su 90 isolette ed è attraversata da 165 canali, collegati fra loro da oltre 1000 ponti. Questa caratteristica le ha fatto meritare il titolo di ”Venezia del Nord”. La fitta rete di canali racchiude uno dei maggiori centri rinascimentali di tutta Europa. Numerose costruzioni che risalgono al Seicento, conosciuto anche come “il Secolo d’Oro”, sono ora considerate monumenti storici. La visita guidata avrà inizio in Piazza Dam, da sempre cuore della città, dove si affacciano due degli edifici più importanti di Amsterdam: la Chiesa Nuova, dove vengono incoronati i sovrani olandesi, ed il Palazzo Reale. Proseguimento per la Chiesa Vecchia, il più antico edificio religioso della città; il Quartiere Ebraico dove sorge il Waag, l’edificio dove venivano pesate le merci ed il Mercato Vecchio. In serata sistemazione in hotel. Pernottamento.

3° Giorno 30 luglio: ESCURSIONE ALLA GRANDE DIGA - VOLENDAM E MARKEN
Prima colazione in hotel. Escursione dell’intera giornata nell'Olanda del Nord in un suggestivo paesaggio di canali, campi di tulipani e mulini a vento. Sosta a Zaanse Schans, un villaggio tradizionale olandese, dove i mulini sono ancora in funzione e gli abitanti si occupano delle attività tradizionali. Un villaggio d’altri tempi, un vero e proprio museo all'aria aperta, per preservare la memoria storica della vita quotidiana nei secoli passati. Proseguimento per la Grande Diga, costruita tra il 1927 ed il 1932 per impedire al mare del Nord di inondare e distruggere i paesi costieri. L’imponente barriera della diga è lunga 32 km e separa il Mare del Nord dal bacino interno dell’Ijsselmeer. Pranzo a Volendam. Nel pomeriggio visita di Volendam e Marken, tipici villaggi di pescatori dall'atmosfera particolare, dove gli abitanti indossano ancora i costumi tradizionali. Rientro ad Amsterdam. Cena libera.

4° Giorno 31 luglio: AMSTERDAM - UTRECHT - DELFT - BRUXELLES
Prima colazione in hotel. Partenza per Utrecht: una città nel centro dei Paesi Bassi, considerata da sempre un centro religioso e caratterizzata da una parte antica medievale, canali, monumenti cristiani e un'università storica. La celebre Torre del Duomo, un campanile del XIV secolo con vista sulla città, sorge sulla Domplein di fronte al Duomo in stile gotico. Il Museum Catharijneconvent espone arte religiosa e manufatti all'interno di un antico monastero. Prosecuzione per l’Olanda del Sud. Dapprima visita di Delft che, con i suoi numerosi canali, gli stretti vicoli, gli edifici medievali e le sue case storiche, è una delle cittadine più suggestive d’Olanda. Essa deve la sua fama, tra l’altro, al famoso pittore Johannes Vermeer che vi nacque nel 1632 e che ne fu ispirato per molti dei suoi capolavori. La città è famosa nel mondo per la lavorazione della ceramica. Pranzo libero a Delft arrivo a Bruxelles in serata - cena e pernottamento

5° Giorno 1° agosto: BRUXELLES
Dopo la prima colazione, incontro con la guida locale.
Intera giornata dedicata alla visita di Bruxelles, città avvincente dal ricco patrimonio culturale e storico, divisa in vari quartieri tra i quali: il Cinquantenario e le sue vaste prospettive create sotto il regno di Leopoldo II; il quartiere Art Nouveau con le sue case di stile Liberty; il quartiere europeo dove si trovano gli edifici delle istituzioni europee; il pittoresco quartiere del Sablon con i suoi negozi di antiquariato, la chiesa Nostra Signora del Sablon e la Piazzetta del Petit Sablon dedicata alle corporazioni; e il quartiere reale dove c’è il Palazzo Reale (accessibile al pubblico da fine luglio a fine agosto). Ovviamente da non perdere, durante la visita di Bruxelles, il cuore medievale della città ed il suo gioiello : la Grand Place, una delle più belle piazze d’Europa su cui si affacciano palazzi rinascimentali e gotici, come la seicentesca Maison des Brasseurs, il Palazzo dei Duchi di Brabante, la Maison du Roi e lo spettacolare Municipio. Attraversando le strette vie del centro storico, si arriverà al famoso Manneken Pis, « il più antico cittadino di Bruxelles », simbolo dello spirito sfrontato della città. Pranzo libero in corso di escursione.
Nel tardo pomeriggio, rientro in hotel a Bruxelles. Cena e pernottamento.

6° Giorno 2 agosto: ESCURSIONE A GAND E BRUGES
Dopo la prima colazione, incontro con la guida locale e partenza in pullman privato per Gand.
La città sorge su diverse isolette formate dalla confluenza della Schelda e della Leie e, grazie al canale che la collega al mare, è il secondo porto del Belgio. Passeggiata nel centro storico, con le sue pregevoli architetture civili e religiose, e visita del monumento più importante della città, la cattedrale di San Bavone, un grandioso edificio gotico che racchiude innumerevoli opere d’arte, tra le quali il Polittico dell’Agnello Mistico, capolavoro di Jan e Hubert Van Eyck, una delle opere più alte della pittura fiamminga.
Proseguimento per Bruges, una delle città più tipicamente medievali d’Europa, da scoprire a piedi, per cogliere, oltre alle architetture, quegli scorci che più e più volte sono stati presi a soggetto dagli artisti. Si visitano la chiesa di Nostra Signora, gotica, che custodisce, tra altre opere d’arte, la Madonna col Bambino di Michelangelo, un gruppo marmoreo che fu acquistato due anni dopo l’esecuzione da un mercante locale proprio per essere donato alla chiesa; la cattedrale dedicata al Salvatore, la prima chiesa gotica in laterizio del Belgio, eretta su una precedente struttura romanica, con splendidi stalli quattrocenteschi; il Beghinaggio, fondato a metà ‘200 e uno dei più pittoreschi.
Pranzo libero in corso di escursione. Nel tardo pomeriggio, rientro a Bruxelles.Cena e Pernottamento.

7° Giorno 3 agosto: ESCURSIONE A NAMUR E DINANT
Dopo la prima colazione, incontro con la guida locale e partenza in pullman privato per Namur, capitale amministrativa della Vallonia e città natia di Félicien Rops, precursore del Surrealismo in Belgio. Visita del centro storico, della sua Cittadella e del giardino del castello della città. Risparmiata dall’impronta industriale e dalle due guerre mondiali che non hanno distrutto tutta l’architettura, com’è il caso in altre città Belghe, Namur e la sua provincia rinforzano sempre di più la loro posizione di centro strategico tra scambi commerciali e accoglienza turistica in seno alla Vallonia. Lungo La Mosa, si prosegue verso Annevoie e i suoi giardini conosciuti per il loro valore estetico, storico e culturale. Questi giardini, classificati patrimonio maggiore della Vallonia, sposano con gusto la magia dell’acqua e la purezza di un giardino di stile. A ogni angolo, vivrete una nuova emozione, passando dalla fantasia inglese al pittoresco charme del giardino italiano. La visita durerà 1h30 circa. (I giardini di Annevoie sono aperti ogni giorno da inizio aprile a fine ottobre). Si conclude la giornata con la visita di Dinant.
Fiera di essere la patria di Adolphe Sax, inventore del sassofono, Dinant è conosciuta per l’immagine del campanile con la cupola in stile « russo » della sua collegiale, per la sua fortezza e per i suoi tetti blu, che ne fanno una delle immagini più celebri del turismo Vallone.
Pranzo libero o in ristorante in corso di escursione. Nel tardo pomeriggio, rientro a Bruxelles.Cena e Pernottamento.

8° Giorno 4 agosto: BRUXELLES - ROMA
Dopo la prima colazione, incontro con la guida locale e partenza in pullman privato per Lovanio, dove nel 1425 fù fondata la prima università del Belgio. Nel centro storico c’è la Grote Markt, lo splendido Municipio costruito nel XV secolo e opera di Matthijs de Layens in stile gotico brabantino, la Chiesa di S. Pietro eretta nel XV secolo anche in stile gotico brabantino, la Chiesa di S. Gertrude e il Grande Beghinaggio che costituisce una vera e propria città nella città. Pranzo libero in corso di escursione. Alle 13 arrivo in aeroporto per il volo di rientro delle 15,00

Quota di partecipazione € 1.340 in camera doppia o matrimoniale
SUPPLEMENTO SINGOLA € 360
Anticipo € 500 per la conferma - saldo entro 25 giugno

La quota comprende:
Volo diretto di linea senza scalo
Bus gran turismo e servizio guida a disposizione per tutto il tour
Generalmente mezza pensione
hotels 3-4 stelle semicentrali
Cena dell’arrivederci
Ingressi indicati
Assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:
Tasse aeroportuali € 80 (soggette a conferma al momento di emissine del biglietto), assicurazione annullamento € 30, radio guida per tutto il tour € 10 (quote da versare obbligatoriamente), ingressi dove non specificati, bevande ai pasti - spese personali, mance € 20, transfert Fondi/Roma a/r in bus privato

REQUEST AVAILABILITY AND RATES COMFIRMATION

 

Privacy ...leggi!

IN

OUT

N° of rooms or apartments

N° adults

N° CHD

Name

Surname

Telephone

Email

City

Note:



 
Serapea viaggi  - Via XXIV Maggio,43 - FORMIA (LT) Tel +39 (0) 771 771632 - serapea@serapea.it