Il Doge di Venezia visite ed escursioni a Venezia in Motonave
...Servizi privati con Motoscafi e Motonavi a Venezia per Gruppi ...
MENU:
> HomepageSerapea viaggi 
> Offerte Speciali di Stagione
> Photogallery
> Richiesta Informazioni

SEGNALIBRI:
:: il doge di venezia
::
trasferimenti
::
visite ed escursioni
::
escursione alle isole
::
escursione panoramica
::
escursione classica
::
escursione la religiosa
::
venezia ecologica
::
pranzo panoramico
::
cene e gala a bordo
::
info
::
galleria fotografica
facebook

Il Doge di Venezia ...a San Marco
M/N Il Doge di Venezia: Visite,Escursioni,Trasferimenti a Venezia per Comitive
IL DOGE DI VENEZIA
Nessuno come Il Doge vi consentirà di comprendere Venezia ed il suo fascino millenario!.

TRASFERIMENTI: da e per San Marco,P.ta Sabbioni,Tronchetto,Aeroporto,Fusina, Chioggia,Lido di Venezia etc.
Il Doge di Venezia con i suoi 150 posti in ambiente riscaldato e confortevole, grazie alla particolare struttura in vetro, consente a tutti i passeggeri di godere della migliore delle visuali, comodamente in prima fila per uno spettacolo unico al mondo!
Il Doge di Venezia ...imbarco Il Doge di Venezia ... lo Staff di Bordo
VENEZIA VISITE ED ESCURSIONI IN MOTONAVE
CON O SENZA PASTI A BORDO

una delle città più belle del mondo. Dal desiderio di tornare a Lei, prese il nome di Venezia "VIENI ETIAM" ossia "ritorna di nuovo". Venezia comprende circa 150 rii, oltre 100 isole collegate d quasi 400 ponti.
E' divisa in sei zone chiamate sestrieri: Castello, Cannareggio, Dorsoduro, San Paolo, Santa Croce e San Marco. Essa è attraversata da due corsi d'acqua maggiori: Canal Grande e Canale della Giudecca.
I suoi ponti più importanti sono quelli che sovrastano il Canal Grande: Ponte dell'Accademia, Ponte di Rialto e Ponte della Ferrovia o degli Scalzi. A Venezia esiste una sola piazza ed è Piazza San Marco, le altre sono chiamate "campi" e le sue vie sono chiamate "calli".Escursioni alle Isole, Venezia La Classica, Venezia La
Religiosa, Venezia L'Ecologica, Venezia La Panoramica

ESCURSIONE ALLE ISOLE di BURANO , MURANO, TORCELLO
• MEZZA GIORNATA 4/5 ore
• GIORNATA INTERA 8 ore
Il Doge visto dall'alto
La mezza giornata, dove si può partire al mattina o al pomeriggio
da Punta Sabbioni, o Tronchetto o San Marco.
Altri siti su domanda (Chioggia, Jesolo, Caorle, Fusina)
Dura circa 4/5 ore, si visitano le isole di Burano ove il gruppo può assistere alla lavorazione del merletto a Tombolo con la spiegazione, e Murano dove un maestro vetraio farà una dimostrazione della lavorazione del vetro sia soffiato che modellato sempre con una spiegazione naturalmente questo è compreso nella tariffa, a
richiesta e se sia ha il tempo anche Torcello, la sosta per ciascuna isola è di circa 1 ora i tempi di solito il capitana li concorda con il capo gruppo o la hostess.
Per quanto riguarda l’intera giornata cambiano i tempi di sosta alle isole che diventano più lunghi e poi si può scegliere di mangiare su una isola o oppure a bordo della Motonave IL DOGE.
Il Doge ...escursioni
Il nostro programma ufficiale per gruppi nella maggior parte per l’escursione alle isole e San Marco è:
• ore 09h00 partenza da Punta Sabbioni o Tronchetto arrivo alla prima isola dopo circa 30 mn. di navigazione, sosta e poi imbarco per un’altra isola anche qui il tempo di navigazione è di 30mn. Sosta all’isola e poi imbarco per San Marco, pomeriggio libero e nel tardo pomeriggio rientro al Tronchetto o Punta Sabbioni.

ESCURSIONE PANORAMICA
Partenza da San Marco ad orari da concordare.
la durata è di circa un ora, e durante la navigazione si può ammirare non solo la piazza San Marco dal Bacino, ma L'isola di San Giorgio, la Giudecca, le Zattere, non che le chiese più famose di Venezia ( IL REDENTORE, LA SALUTE, LE ZITELLE, I GESUATI ECT.ECT.)
Oppure fare la parte opposta, L'ARSENALE, SAN LAZZARO, IL LIDO DI VENEZIA, MURANO.

ESCURSIONE CLASSICA
...a Murano
E' la maggiore delle isole della laguna.Fondata dai fuggiaschi di Altino,al tempo delle invasioni longobarde vi si rifugiò anche la popolaziome di Oderzo.La fama dell'isola rimane communque legata alla celeberrima arte vetraia e durante la visita dell'isola una sosta alle fornaci e d'obbligo. Da non perdere il museo vetraio e la chiesa dei S.S.Maria e Donato un capolavoro d'arte veneto-bizantina.
...a Burano
E' sicuramente la più pittoresca delle isole della laguna grazie alle case dai colori vicaci all' esterno delle quali,ancora oggi i pescatori rassettano le reti da pesca e le donne ricamano i famosi merletti.L'isola che,in scala minore,ripropone la planimetria di Venezia ospita .all'interno della chiesa di S.Martino,con il suo campanile pendente,alcune tele del 600 e del 700 oltre alla "Crocifissione" di G.B.Tiepolo.
...a Torcello
E' la più famosa delle isole della laguna superiore.Quando nel V secolo.gli Unni ,condotti da Atila ,invasero Altino,i suoi abitanti si rifugiarano anche qui ; poi passato il pericolo rientrarono in città. Nel 638 il vescovo di Altino traferì a Torcello sua sede.Il lavori di costruzione della cattedrale,dedicata s S.Maria Assunta, iniziarono un anno dopo ma la struttura definitiva risale al 1.008.Completano il sito,i resti del
battistero del VII secolo,il campanile e la chiesa di S.Fosca dell' XI secolo.

ESCURSIONE LA RELIGIOSA
S.Francesco del Deserto :
Ospita,a ricordo di una sosta del Santo di Assisi , una chiesetta dedicata in suo onore. Abitata dai frati Francescani che vi costruirono un convento diventato poi caserma durante l'occupazione napoleanica. Con la sconfitta di Napoleone l'isola ritornò ai Francescani e ancora oggi la cura della stessa ai frati.
S.Giorgio:
Detta anticamente " Dei cipressi "era utilizzata come vigne e come salina ed era proprieta della Signoria. La prima chiesa fu costruita nel 970 e vent'anni dopo il Morosini vi costruì un convento per Benedettini. Si possono ammirare i lavori: Baldassare Longhena ,del Palladio e le grande tele del Tintoretto.
S.Marco :
Punto di riferimento politico e religioso per le genti venete durante il periodo del Serenissima. Ora,la piazza è uno dei simboli della bellezz della città.Il Campanile era in origine un faro e torre di difesa e fu completato,come la possiamo ammirare oggi solo nel XVI secolo. Completano la bellezza della Piazza,oltre costruzioni in stile Bizantino,il Palazzo Ducale,la Torre dell'orologio,la Loggetta e la Piazzetta.
Zitelle :
E' così chiamato il complesso di edifici formato dalla Chiesa della Presentazione e l'annesso Convento che sorsero alle fine del 500 su disegno palladiano.
Zattere :
Zona così chiamata perchè punto d'attracco dele zattere cariche di legnami che servivano alla costruzione della città. Oggi si può ammirare la lunga fila di tipiche case veneziane che si affacciano lungo il Canale della Giudecca.
Il bar di Bordo La Sala
VENEZIA ECOLOGICA
Attraversando il piccolo tratto di mare che separa il lido di venezia con il Forte S.Andrea si enta nella laguna nord,si possono vedere i primi insediamenti urbani (vedi Torcello),le saline ,dove sostano o svernano varie specie ornitologgiche.Dove la civilizazzione e il progresso non sono encora arrivati,e le giornate trascorrono le barene,o sulle piccole isole ,con propri abitazioni della laguna nord).

Portegrandi:
Così chiamata per una conca di grandi proporzioni che mette in comunicazione il Sile con il canale Silone.Per le stesse cause che hanno provocato la distruzione delle antiche isole:l'impeto dei fiumi o gli squilibri causati dal mutato corso degli stessi,anche queste zone litoranee hanno subito radicale cambiamenti nella loro forma ed estensione.
Canale Silone:
Antico alveolo del fiume del taglio,effetuato nel 1684 , che deviò fino a Caposile,la punta nord della laguna.Da Caposile al mare il Sile scorre nel letto dell'antico Piave,il Piave attuale sfocia a Cortellazzo.
Barene :
Sono terre di natura cretacea vicine al margine della terraferma e , in certi punti,hanno delle infiltrazioni d'acqua dolce che vi consentono la vegetazione delle canne.
L'acqua entra in laguna dai porti attraverso un canale chiamato tronco,profondo e a corrente veloce; il tronco si divide in due o più rami primari che scorrono in direzioni opposte ; i rami si dividono in canaletti o "Ghebi " che circolano per le barene con corrente sempre meno veloce.
  PRANZO PANORAMICO
Pranzo panoramico Il Pranzo a Bordo

La durata è di circa 1h30/2h00, si naviga nel bacino di San Marco e lungo il Canale della Giudecca.Il pranzo viene servito a l’ora che desiderate, la nostra cucina di bordo vi preparerà il vostro menù mentre ammirate la piazza più bella del mondo.

CENE E GALA DINNER A BORDO
Organizziamo a bordo le Vostre cene di lavoro o i l vostro GALA’ , con la sua ampia sala allestita con raffinati decori e tavole decorate a tema.
Gala a Bordo del Doge di Venezia Armonie
La capacità massima è di 130 ospiti, con tavole da 6/8 coperti.
INFO:
Consigliamo d'inviare la Vs richiesta al seguente indirizo e-mail: serapea@serapea.it
Pregandovi di riportare nella mail le richieste così come nel Modulo sottostante (nominativo, struttura, periodo, numero di persone e contatti: email e telefono).
 
PHOTOGALLERY 
 
 
Serapea viaggi  - Via XXIV Maggio,43 - FORMIA (LT) Tel +39 (0) 771 771.632 - INFO mail to: serapea@serapea.it